You are currently viewing Quando ricominciano i campionati di calcio europei?

Quando ricominciano i campionati di calcio europei?

  • Categoria dell'articolo:Sport
  • Autore dell'articolo:

Anticipazioni e analisi dello stato attuale delle sospensioni dei maggiori campionati di calcio europei.

È inutile girarci intorno, in questo momento ci sono problemi più grandi, ma la domanda che si fanno in molti è: quando ricominciano i campionati di calcio europei? Ebbene si, nonostante non sia un bene primario, il calcio, soprattutto in Europa, genera enormi profitti e un indotto che dà lavoro ad oltre 300 mila persone solo in Italia.

Pare che per il momento le leghe europee calcistiche stiano valutando la riapertura dei campionati maggiori per l’estate (diminuizione drastica del coronavirus permettendo), senza prendere in considerazione l’ipotesi di finire la stagione anticipatamente, idea che altri sport come il basket e la pallavolo hanno già attuato in Italia.

Per quanto riguarda le competizioni europee, Champions ed Europa League dovrebbero essere disputate al termine dei campionati nazionali, ossia tra luglio e agosto.

Andiamo, quindi, a vedere nel dettaglio, la situazione attuale dei principali campionati di calcio europei.

La nostra Serie A ricomincerà?

Il campionato di Serie A divide tutti noi, c’è chi pensa sia doveroso terminare qui ogni attività sportiva e chi mette in evidenza gli aspetti più tecnici che una chiusura definitiva comporterebbe. Tra questi un netto crollo economico dei club iscritti. Il fatturato delle squadre italiane “piangeva” già prima dell’emergenza Covid, ora la situazione è molto critica per parecchie squadre. Da queste considerazioni è nata la proposta della Lega di Serie A di tagliare gli stipendi dei calciatori di un terzo della retribuzione totale annua lorda se non si riprenderà l’attività, e di un sesto se nei prossimi mesi si completerà la stagione. I singoli atleti dovrebbero quindi rinunciare a 4 mensilità nel caso in cui la stagione non dovesse riprendere o a 2 in caso di ritorno in campo per completare il campionato. Si evince, quindi, che in Italia la speranza sia quella di continuare e finire la stagione in corso. L’idea che circola tra i vari presidenti di Serie A è quella di riprendere, il presidente della FIGC Malagò ha dichiarato che la Serie A ripartirà il 13 giugno al 99,9 %.

Quando ricominciano gli altri principali campionati di calcio europei?

Premier League (Inghilterra)

Iniziamo dicendo che, all’unanimità, in Premier League si è trovato un accordo per finanziare il Sistema Sanitario Nazionale con 25 milioni di sterline. Per quanto riguarda la riapertura del campionato, l’unica certezza è che non si giocherà a maggio. La proposta dei dirigenti della lega inglese, d’accordo con i venti club della premier, è quella di ridurre del 30 % gli stipendi dei giocatori. Tale idea subirà variazioni in base all’andamento del contagio da Covid-19 in Inghilterra, in ritardo di due settimane rispetto alla curva del contagio italiana. In fine, circola da diversi giorni un’ipotesi che lascia perplessi: a partire da giugno ogni squadra dovrebbe disputare tre partite a settimana, in pratica una partita ogni due giorni, in stile mondiali.

Ligue 1 (Francia)

In Francia non ci sono ancora idee su quando ricominceranno i campionati. In Ligue 1 regna il caos più totale: è in atto una vera e propria diatriba per il diritti tv, in quanto Canal Plus, l’emittente che detiene i diritti tv della lega francese, ha deciso di stoppare i pagamenti. Un’idea iniziale, a dire il vero, c’era e prevedeva la fine del campionato entro il 15 luglio, ipotesi, ormai, da scartare. Seguiranno, dunque, aggiornamenti.

Aggiornamento al 12 maggio: la Ligue 1 è ufficialmente finita e vede trionfare il Paris Saint Germain.

Bundesliga (Germania)

In Germania tutte le squadre hanno già ripreso gli allenamenti, ne deduciamo che sarà sicuramente il primo campionato europeo a ripartire. Si ipotizza, addirittura, la prima partita post Coronavirus, il 2 maggio, data in cui gli italiani saranno ancora costretti a rispettare il decreto ministeriale.

Aggiornamento: la Bundesliga riprenderà ufficialmente sabato 16 maggio come comunicato dalla cancelliera Merkel.

La Liga (Spagna)

La Spagna, assieme all’Italia è il paese più colpito in Europa dal Covid-19, ma nonostante ciò, La Liga sta già organizzando il ritorno in campo. Sono state delineate alcune regole che prevedono, tra le altre, l’avviso ai calciatori con tre giorni d’anticipo in caso di riapertura della regular season. Alcune date sono già state approvate anche dalla UEFA, la più ottimistica prevede il ritorno in campo il 28 maggio e la ripresa degli allenamenti già ad inizio del prossimo mese.

Segui i nostri nuovi profili social per non perderti le nostre generic news: Facebook e Instagram

Il 70% dei nostri lettori aiuta GenericNews.it a crescere condividendo gli articoli sui social.
Aiutaci anche tu a diffondere la buona informazione!

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento